Vai al contenuto

All you Need Is Love dei Beatles

Sentivo questa mattina su Lifegate Radio che ricorre l'anniversario dei 41 anni dalla prima diretta mondiale via satellite.

Allora i Beatles furono ingaggiati per creare e cantare una canzone (All you need is Love) che venne ascoltata in diretta mondiale.

Dopo 41 anni (in realtà anche qualcosa di meno) realizzare una diretta video e voce fruibile da chiunque in qualsiasi parte del mondo è fattibile da chiunque a costi prossimi allo zero: tutto questo grazie al VoIP che trasporta la voce e, volendo, anche il video.

Questa considerazione mi serve per far notare che un risultato di questo tipo è possibile grazie ad una rete internet neutrale (Net Neutrality) che, non discriminando tra i dati che movimentiamo, permette la nascita e lo sviluppo di soluzioni a basso costo (o, alle volte, anche a costo zero) che altrimenti verrebbero soffocate da servizi venduti dal vostro ISP.

Sappiatelo e tenetene conto quando dovete scegliere il vostro fornitore di connettività: indirizzatevi su chi dichiara apertamente di applicare la più rigorosa net neutrality!

6

Ieri sono stato alla Pandecena SES07: se qualcuno avesse guardato il mio Flickr non avrebbe potuto non notarlo. Ho inserito 40 foto (delle 100 e rotti che ho scattato).

Arrivano i nostri

Sono arrivato puntuale mentre i Beatles sono arrivati tardi: effettivamente sembrano proprio i Beatles come ha fatto notare Napolux!

Wardriving di Elena

 Prima dell'arrivo dei Beatles Elena ha scritto un post sul suo blog in una posizione scomoda: la rete WiFi prendeva solo lì quindi non aveva scelta!

Mappamondo

Dopo ci siamo fermati un po a scambiare due parole sotto l'insegna della pizzeria, già eravamo in ritardo se poi ci si ferma a parlare!

D'altronde, non so per gli altri, per me il mangiare era quasi una scusa. Adoro mangiare e non potrei farne a meno ma queste occasioni mi piacciono per la compagnia 😉Prima di entrare

Eravamo tanti eh?

Una volta entrati abbiamo scelto il menù Una scelta difficilee ci siamo guardati a destra e a manca aspettando che arrivassero le pizze:Napolux abbiamo aspettato poco, io ho aspettato poco. Se ci ripensoDaniele Salamina non ricordo se le altre pizze sono arrivate alla svelta!

Gioxx inequivocabilmente

Sarà per questo (pizza in ritardo mentre la mia c'era già) che Gioxx voleva farmi il... 🙂

Sara RossoScherzi a parte oltre a mangiare, ridere e scherzare ho anche scoperto che con Sara abbiamo un paio di amici in comune che lei ha conosciuto in California e io in Italia!

Non sto a farvi l'intera fotocronaca della bella serata: se volete guardatevi tutte le altre foto e immaginerete cosa abbiamo fatto.

Tavolate complete

Vi dico solo che occupavamo metà locale!