Vai al contenuto

GoogleLogo.gifTerza puntata del post sulle domande che mi formulate indirettamente cercando con Google.

Comincio a prenderci gusto!

come fare telefonate con il fisso senza far apparire il proprio numero

Se avete un telefono fisso classico dovete chiedere al vostro gestore: Telecom Italia nel 95% dei casi. Non garantisco ne che sia possibile ne che, nel caso, vi attivino l'oscuramento del CLI.

Se invece usate un sistema VoIP è facile. Ci sono due possibilità: alcuni gestori (EuteliaVoip ad esempio) vi permettono di nascondere il proprio numero direttamente da interfaccia web, altri non hanno questa funzione ma basta impostare un parametro nell'ATA e il gioco è fatto.

tor e open dns possono coesistere?

Certo: il primo si occupa di far transistare il tuo traffico su altri computer facendo in modo che sembri che tu navighi da un altra connessione mentre Open DNS

(come anche FoolDNS) traduce le tue richieste nel ip corretto. Per alcuni scopi sono equivalenti mentre, in altri casi, svolgono funzioni diverse ma posso sempre convivere.

chi paga guasti dell' ultimo miglio telefonico

Telecom li paga: in quanto proprietaria dei cavi paga sempre lei e, indirettamente, paghiamo noi ogni volta che paghiamo il canone della linea fissa. Lo paghiamo anche se abbiamo altri gestori (che a loro volta girano il costo a Telecom) e pure in caso di ADSL su cavo dati (Naked).

vantaggi ping basso

Per un utente medio poco o niente, per chi vuole telefonare via IP (VoIP) è un pre requisito come anche la stabilità della latenza. Stesso discorso anche per chi vule giocare ai giochi multiplayer online: per questi la stbilità della latenza è ancora più importante. In generale, una latenza alta, è sintomo di una rete di bassa qualità: se cercate una connessione scadente ma economica allora un ping alto non è certo il vostro problema 😉

6

FoolDns
Un ritaglio dal sito di FoolDns

In tempi nei quali ci viene impedito di accedere a The Pirate Bay ma non solo, anche a molti siti di gioco d'azzardo (colpevoli di non pagare dazio all'Italia in quanto non italiani) c'è necessità di una soluzione.

Già prima avevo scritto su come accedere (aggirare il blocco) a The Pirate Bay ma ora torno sull'argomento perché ho una novità: FoolDns.

Se siete stufi di essere tracciati e profilati, stufi di navigare tra tonnellate di pubblicità invasiva e se volete navigare con la vostra testa invece che accettare chi, censurando molti siti, vorrebbe decidere per voi allora dovete sicuramente provare FoolDns: un DNS gratuito che fa proprio quello che ho scritto.

Io ho la fortuna di essere uno dei beta tester e di aiutare quindi Matteo (LastKnight) a sistemare gli ultimi dettagli quindi posso dirvi, per esperienza diretta, che funziona veramente bene: ho mandato in pensione AdBlock Plus!