Vai al contenuto

Il VoIP è il futuro della telefonia: non solo fissa ma anche mobile.

Per il VoIP mobile ci sarà da aspettare un po' di più ma il fisso è tra noi. Da anni la tratta Milano-Roma di Telecom Italia è VoIP e altre tratte sono state convertite poco dopo. In pratica, a parte il primo brevissimo tratto della chiamata che è ancora in analogico per chi ha una linea classica, il resto o poco meno è ormai tutto convertito in pacchetti di bit e trasferito via IP. Di questo ne avevo già scritto per DinamycK.

Quelle che attualmente manca è l'interconnessione a livello VoIP: che senso ha che due utenti totalmente VoIP di due gestori diversi debbano passare per strade classiche che comportano dei costi?

Vedo due soluzioni: gli accordi di peering come fa Messagenet che hanno il vantaggio totalmente girato ai propri utenti. In questo caso se chiami un altro utente VoIP che è nell'elenco dell'accordo il costo è zero.

MIXtestatina.gif

Un altro sistema più strutturato maschera al lato cliente quello che avviene: al Mix hanno realizzato un sistema per trasferire le chiamate VoIP da un operatore ad un altro. Visto che le chiamate che partono come analogiche sono trasformate in VoIP un operatore telefonico potrebbe tranquillamente farle passare di lì e risparmiare notevolmente sui costi senza girare il risparmio all'utente. D'altronde chi resta in dietro e si ferma all'analogico va punito e le telco ci sguazzano e puniscono fino a che possono!

La notizia dell'apertura di quel servizio al Mix è vecchiotta e non l'avrei neppure trovata se non fosse per un utente del forum di NGI: Panciom.

3

Ho aggiornato alla versione 2.1.2 WordPress e ho spostato il luogo dove risiede fisicamente il blog dalla Danimarca alla Germania (anzi: non l'ho fato io tutto questo lavoro ma lui che ringrazio).

Francamente non era il momento per me di fare traslochi e upgrade ma il tutto è stato dettato da necessità tecniche: l'accesso dovrebbe essere ancora più veloce (già prima non era lento) e spero di non essermi perso qualche pezzo nel passaggio!

Come curiosità sappiate che se passate da Seabone (utenti Telecom) siete sfortunati, se passate da Kpnqwest vi va bene e i più fortunati sono i clienti Fastweb che mi sembra abbiano un link diretto verso la Germania senza neppure passare dal MIX!

Se tra di voi c'è qualche altro pazzo come me che si studia i trace route e che passa da un altra rotta me lo segnali che raggruppo una mini statistica per maniaci dei link internazionali 😉