Vai al contenuto

AsteriskNOW non mi soddisfa: avanti il prossimo

AsteriskNOW

Vi propongo una recensione negativa di AsteriskNOW: non me ne vogliano gli sviluppatori ma questa è la mia personale esperienza.

AsteriskNOW è un pacchetto completo basato su Asterisk e dotato di un interfaccia via web per i settaggi.

Si scarica l'immagine del cd che, una volta masterizzato, permette facilmente di installarlo su un computer facendo boot dal cd.

Fino a qui tutto bene, anzi, bene anche nei passaggi successivi che sono i settaggi per rendere operativo il centralino.

I problemi sorgono quando comincio a combinare porcherire con le impostazioni (è il mio hobby: toglietemi tutto ma non i miei smanettamenti) e il risultato è che inizia a non funzionare più come dovrebbe.

So di essere colpevole di maltrattamento di centralino VoIP ma non è un buon motivo per dover dare un voto positivo ad un prodotto: se l'interfaccia web di gestione fosse realmente ben fatta mi aspetterei che non mi permettesse di combinare disastri e, soprattutto, nel caso succedessero che mi permettesse di risolverli.

Ovviamente alla base c'è Asterisk e quindi potrei lavorare sui file di configurazione a mano ma che senso avrebbe aver optato per una facile interfaccia web se poi mi tocca lavorare a linea di comando?

Risultato? Ora vedrò di mettere a dura prova Elastix (che, per ora, mi ha già fatto arrabbiare) e poi, forse, vi dirò cosa ne è venuto fuori.

I miei ve li ho detti: voi che disastri combinate? 

5 pensieri su “AsteriskNOW non mi soddisfa: avanti il prossimo

  1. Skumpic

    Ciao Alberto, diciamo che se smanetti sui files di configurazione utilizzando una gui grafica te la stai andando un pò a cercare 🙂

    Le interfacce sono ottime per iniziare, ma poi mano a mano che "prendi mano" divengono freni, perchè limitano quello che avresti in mente di realizzare.

    Ricordo ancora i miei primi tempi con un centralino asterisk@home: ogni volta che salvavo qualcosa mi cancellava il context "personalizzato" che avevo creato con l'editor di testo....:P

  2. Alberto

    @Skumpic hai ragione te: lo so che a metter mano direttamente ai file e voler nel contempo usare la gui è dannoso.
    Io, per ora, farei anche a meno dei file di configurazione se solo le gui facessero almeno il minimo indispensabile!
    Per ora con Elastix mi trovo bene e non ho ancora sentito la necessita di fare danni 😉

    P.S. mi fa piacere che mi leggi sai? Io ti seguo da diverso tempo sul forum e di recente sul blog.

  3. Skumpic

    Ciao Alberto e grazie 🙂
    Leggo tanti blog ma quasi mai ho tempo/voglia per rispondere 😛
    E' un po come sfogliare i quotidiani:P

    Sono contento che mi segui anche se in verità (e questa non è falsa modestia) non penso di dire cose poi cosi interessanti!!!
    Sarà che ti attrae questa mia vena critica 🙂

  4. Mpxnet

    AsteriskNow se non hai tante pretese svolge il suo lavoro egregiamente, ma una cosa negativa è il fatto che non ha un che minimo di statistiche.

    Saluti

  5. Alberto

    Non ero arrivato a valutare raffinatezze del tipo "statistiche" o simili.
    Mi è bastato verificare che si disfava sotto i colpi (bassi) che gli tiravo per scartarlo.
    Attualmente uso Elastix e mi trovo meglio.

Cosa ne pensi? Scrivi un commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.