Vai al contenuto

ADSL guasta? Attenti a chi scrivete!

Su certi fatti è meglio riderci sopra e Stefano Quintarelli scrive di un fatto sul quale preferisco proprio riderci sopra.

Un utente (e forse anche azionista) Telecom Italia stufo della ADSL guasta ha scritto a Marco Tronchetti Provera per avvisarlo che avrebbe partecipato all'assemblea degli azionisti per protestare per la sua linea guasta: risultato? Lo hanno "spiato" spendendo 14'000 €!

Quindi, se avete l'ADSL guasta, attenti a chi scrivete: va bene al servizio clienti ma se scrivete a qualche boss rischiate di fargli spendere un sacco di soldi per nulla 🙂

4 pensieri su “ADSL guasta? Attenti a chi scrivete!

  1. luigibio

    mi chiedo se ci siano state implicazioni legali. Infatti non mi sembra troppo corretto l'uso del mezzo e della posizione per spiare qualcuno che ha da ridire.
    Inoltre mi chiedo se, come azionista, il signore che ha subito l'intercettazione può contestare questa spesa.

  2. Alberto

    Immagino che che ci saranno sì delle implicazioni legali: se non ci fossero per atti di questo tipo per cosa doverebbero esserci?
    Interessante anche la seconda perplessità : effettivamente un azionista mi sembra lecito che possa obbiettare a che l'azienda spenda i soldi in quel modo!

Cosa ne pensi? Scrivi un commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.