Vai al contenuto

2 pensieri su “L’ISTAT è Creative Commons

  1. Adsl Veloce

    Già... strano che anche l'Istat abbia avuto un'idea intelligente per rimanere al passo con i tempi. Segno che qualcosa si stia muovendo anche all'interno di questi apparati macchinosi dello stato?
    Stefab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.