Il WiMax inizia con LinkemAlBlog : Alberto Blog! Connettività , VoIP, P2P e… Skip to Content

Acquista EOLO!

Il WiMax inizia con Linkem

settembre 25, 2008 • Alberto

LinkemE’ Linkem la prima a partire con le offerte WiMax.

Non per fare il guastafeste ma io mi fido poco di chi non dichiara la banda minima garantita e l’unica cosa che scrive al riguardo è

L’effettiva velocità di connessione, al massimo pari a 7 Mbps in download e 1 Mbps in upload dipende dalla capacità e dal grado di congestione della rete e del server cui ci si collega, oltreché dalla copertura dell’area in cui si utilizza il servizio.

Magari sono solo malpensante oppure faccio lo strano paragone tra l’attuale (e verificabile) qualità delle connessioni senza fili Linkem e la neonata offerta WiMax Linkem.

24 opinions on “Il WiMax inizia con Linkem

  1. Hai ragione a pensar male. Se è un prodotto valido prenderà sicuramente piede, se è la solita buffonata fallirà miseramente entro pochi mesi/anni. ciao

  2. @carletto32: oltre a pensare male, in questi casi sono anche pessimista. Già mi immagino la massa di utenti che non si rende neppure conto di avere una linea pietosa.
    Forse in quel caso avranno acquistato tanto quanto gli serviva e la mia mania di avere latenza bassa e stabile, banda piena, porte aperte, niente Deep Packet Inspection e niente filtri di nessun genere a loro fregherà poco :(

  3. “dipende dalla capacità e dal grado di congestione della rete e del server cui ci si collega, oltreché dalla copertura dell’area in cui si utilizza il servizio”
    Bella la vita… così siamo capaci tutti…
    Secondo me dovrebbere essere costretti perlomeno a garantire agli utenti una banda minima!
    Ciao
    Stefano

  4. L’idea di una banda minima garantita non è male e l’ho pure vista in giro come proposta.
    Purtroppo l’unica differenza che ci sarebbe (parlando di isp poco seri) si ridurrebbe ad un minimo di dimensionamento delle infrastrutture.
    Francamente l’unica possibilità che vedo è di smettere di fingere che la banda sia una risorsa scarsa: è solamente tenuta limitata.
    Già così come siamo ora lo è, figuriamoci quando avremo una rete FTTH comune, supportata da adeguate dorsali e un vero ed equo accesso bitstream. Saremo qui a parlare d’altro 😉

  5. @carletto32 hai ragione: almeno sulla carta Aria sembra più seria. E’ un buon segnale il fatto che diano 100kbit di banda garantita.
    Bisogna poi vedere la qualità del loro backbone.

    P.S. scusami per il ritardo ma come avrai notato i tuoi commenti erano finiti nell’antispam: me ne sono accorto ora, li ho recuperati e ti ho risposto 😉

  6. Da BARI
    Avete ragionissima a dubitare e a pensare male, ho da 2 settimane il collegamento WIMAX della Linkem con telefonate incluse.
    Risultato internet fluttuante poco più di un collegamento a 56 k e telefonate quasi inesistenti e quando si chiama la voce si sente a tratti (impossibile parlarci).
    Ho chiamato moltissime volte il servizio assistenza della Linkem e ho fatto notare il disservizio, mi rispondono che manderanno la segnalazione a al servizio tecnico (ma quando??)
    Sto pensando seriamente di cambiare gestore, la Linkem WIMAX non è ancora pronta per questo tito di connessioni, pensateci su prima di aderire a questo servizio, non fatemi ingannare quando vi dicono che è sotto copertura del servizio.
    Utente deluso

  7. Mi dispiace molto per te Vito.
    Purtroppo capita che alcuni utenti Linkem siano soddisfatti: se non ci fossero allora avrei insistito maggiormente nel fare pubblicità negativa e magari ti saresti evitato un acquisto che si è rivelato pessimo.
    Se hai altre alternative valuta di disdire Linkem e provarle.
    Se effettivamente è sempre peggio di una 56k forse vale la pena disdire anche senza altre alternative: vedi un po’ te 😉

  8. Hai scritto ” Purtroppo capita che alcuni utenti Linkem siano soddisfatti ” Mah, Pensavo che ne erano di più di qualcuno soddisfatti (scherzo credo di aver interpretato l tuo pensiero in maniera corretta al di là dell’errore).

    Dovrebbero fornire un servizio più accurato, così come lo stanno propinando esasperano l’utente

  9. A dir la verità non ho sbagliato: volevo proprio scrivere che alcuni sono soddisfatti (non che qualcuno non lo è)

    Guarda: io, personalmente, tramite conoscenti e per sentito dire conosco solo utenti insoddisfatti ma non posso escludere che ce ne siano di soddisfatti :)

    Non è che possa sparare a zero su un azienda senza avere delle più che solide basi oggettive altrimenti mi farebbero (giustamente) causa eh?

  10. hihihihihihi

    Bella questa, solo alcuni soddisfatti, certo che alla Linkem con wimax si stanno facendo una bella pubblicità (equivalente di una bastonata nelle balle)
    Ti aggiorno sulle mie condizioni, dopo 2 giorni di black-out totale sia di adsl e sia di telefonate vengo contattato dall’uffico tecnico, e dovo circa 25 minuti di verifica sulla maxbox e sui parametri di connessione per cercare di effettuare la connessione ad internet mi sento dire che appena troviamo la soluzione ti ricontattiamo.
    Attualmente sono riuscito a conneremi ad internet (da solo) ma il telefono è sempre muto e intanto rimango ancora in attesa che risolvino la questione.

  11. Certo che se tutti quanti avessero un servizio come il tuo sarebbe un disastro totale.
    Non credo ti possa consolare ma le mazzate sulle parti basse se le davano già da prima con il servizio su frequenze libere in standard hiperlan2 😉

  12. Aggiornamento: ho lasciato definitivamente Linkem e sono passato a Fastweb, che è molto ma mollllllllllto più stabile delle connessioni Linkem, mi costa qualcosa in piu rispetto la linkem, ma non ci sono paragoni.

    Riflettete gente prima di passare alla linkem, fatevi passare il tecnico a casa vostra, se vi rifiutano la prova lasciate perdere Linkem

  13. Ovvio che non c’è paragone: non è mai possibile paragonare una linea senza fili (per di più neppure su frequenze licenziate) con una cablata.
    Forse, in alcuni casi fortunati, EOLO regge al confronto con una adsl cablata di qualità non eccelsa.
    In generale non ci può essere paragone.

  14. Ragazzi , io sono sempre stato abbonato alla linkem sin dal Hyperlan ,
    adesso sono passato a Wi mAx , contentissimo della copertura , segnale massimo , -67dB , a detta di operatori , un buon segnale con 7 tacche su 7 dell’antenna piene e il risultato lo potete vedere dal speed test nel link allegato

    http://www.speedtest.net/result/561865023.png

    Se volete viaggiare in internet non andate alla Linkem

    DA EVITARE….

  15. Igor, con una linea del genere praticamente non ci puoi fare nulla.
    Banda ridicola e latenza alta!
    Ci credo che ti lamenti: mi dispiace tanto per te :(

  16. Ciao. Mi intendo poco di connessioni. Ho un abbonamento Linkem che mi fa dannare: tutte le volte che accendo il pc lo faccio con le dita incrociate……. Detto questo detto tutto… Ma voi conoscete una connessione tramite la linea elettrica senza bisogno di telefono?????

  17. Alessia, la tecnologia ci sarebbe e mi risulta che anche in Italia sia stata applicata ma solo a livello di sperimentazione quindi non farci conto.
    Ci sono quasi sicuramente altre alternative sempre senza fili ma più affidabili.

  18. Per Alberto: il problema è che non voglio nessuna linea telefonica intestata…. e ho bisogno di connessione illimitata…. cercherò soluzioni alternative…Grazie per la risposta

  19. Alessia, guarda che altri fornitori come ad esempio EOLO forniscono la connessione illimitata senza la linea telefonica! Se vuoi puoi sentire DiRete che sono rivenditori ufficiali di EOLO di NGI a questo link

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Creative Commons License
Tutti i contenuti di questo blog sono rilasciati secondo una Licenza Creative Commons.